Ponte Medievale a Feeder

Centra mappa

Come avevamo già preannunciato, al Ponte Medievale ci volevamo tornare perché avevamo già in testa di fare due tipi di pesca, e così abbiamo fatto. La prima volta nel video “La Pesca Medievale” dove abbiamo pescato i cavedani a galla, e questa volta ci siamo tornati per pescare a feeder per provare ad incocciare i barbi del Bisenzio come vedrete in questo video…….. Intanto per arrivarci l’uscita autostradale è sempre quella di Prato Ovest, che per andare in Bisenzio alto rimane sempre la più diretta, e seguite la direzione Vaiano, ma prima raggiungerete Carmignanello dove si trova il nostro spot. Il bellissimo Ponte Rotto si vede anche dalla strada sulla vostra destra.

Per raggiungerlo dovete girare sul ponte poco prima dello spot, lo attraversate, e praticamente girare a sinistra appena potete perché ci sarà una stradina che passa davanti a delle case che vi porterà esattamente dove dovrete parcheggiare la macchina perché il Ponte Rotto è subito lì sotto. Il posto è perfetto anche per mettere i panchetti. Mi raccomando, ovviamente dipenderà anche dalla portata d’acqua che troverete dal periodo che andrete.Oggi abbiamo pescato a feeder pasturatori da 20 grammi molto leggere. La pescata avviene sotto il ponte centrale dove probabilmente fa riparo per i pesci molto diffidenti perché peschiamo sotto i piedi quindi fate poca confusione non come noi hahahahah.

Attrezzatura Consigliata:

Abbiamo utilizzato le canne gold lion della COLMIC canne super divertenti e leggere fantastiche per la pesca in acque piccole come il fiume bisenzio.
Seguite il video e vedrete. Buona visione e come sempre… Buonapesca!!!

Abbigliamento Consigliato:

Ti sei perso il video? Guardalo subito!!!!

Write a comment