Pesca”collaborativa” chi pastura e chi buca? un finale col botto

In questo itinerario vi accompagneremo a pescare nelle due zone che avete visto nel video. La prima cosa per noi fondamentale, è dove rifornirsi di cibo, poi dove prendere i bachi se già non li avete. Quando andiamo sul Serchio, facciamo sempre lo stesso tragitto, andiamo sempre in questi due posti, ovviamente parliamo di Lucca. Una volta usciti a Lucca Est, prima andiamo a prendere i bachi dal caccia & pesca Sensi, in via Giovanni Guidiccioni n°129, poi proseguiamo perché li vicino ci sono i nostri amici del “Fornaccio Pancaffè” in via della Formica 94 Lucca. E lì vi giuriamo che partirete subito con un 10 in pagella!! Il bengodi delle papille gustative, oltre che a trovare le commesse moooolto carine. Ma adesso parliamo di pesca. Innanzitutto la zona potrebbe diventare anche una sola, nel senso che se sarete più fortunati di noi potrete rimanere anche solo nel primo spot, bellissimo sia per i cavedani che per i barbi, ovvero nella passata dopo il ponte che passa la diga di Borgo a Mozzano, che vedete nel video. Noi solitamente ci arriviamo salendo verso Borgo a Mozzano tenendoci il Serchio sulla nostra sx. Arrivati alla diga girate sul ponte per andare dall’altra parte, fate la rotonda e potete parcheggiare sull’angolo opposto dove c’è un bar. Da lì potete scendere facilmente e raggiungere lo spot. Come avrete visto nel video, non essendo stati molto fortunati, dopo un oretta e mezza abbiamo deciso, a malincuore, di cambiare spot e di andare verso Marlia, scendendo il fiume, come per tornare verso Lucca e mantenendo il fiume sulla vostra sx. Dopo qualche km arriverete al Ponte di Marlia. Lasciate la macchina lungo la strada, occhio perché le macchine e i camion strisciano a 2.000, attraversate la strada e andate a pescare nello spot sotto la Cartiera.

Unica cosa negativa, o meglio non piacevole, è il rumore fisso della cartiera. Anche li troverete due spot stupendi. Il primo, dove abbiamo provato a cercare i cavedani, ma si vede che non era proprio la giornata adatta, e il secondo 100 mt sopra proprio sul cavallone dove abbiamo preso dei gran bei barbi come avrete visto nel video. O meglio dove Ighli ha preso i barbi, io ne ho persi 2, lui ne ha presi 4, ma grazie alla mia continua pasturazione sopra di lui in corrente, oserei dire perfetta. Ah…mi raccomando ci vogliono i bachi, non meno di 1 kg e mezzo, meglio 2. A questo punto non rimane che augurarvi…Buonapesca.

Attrezzatura Consigliata:

Gianfranco
• Canna Colmic fiume superior 6 metri azione light
Ighli
• Canna colmic horizont 5 metri potenza 25g

Abbigliamento Consigliato:

Ti sei perso il video? Guardalo subito!!!!

Write a comment